MUFFA.

COS’E’ ?

La muffa è un microrganismo vivente.

Si tratta di un fungo che grazie alla sua riproduzione per mezzo di spore è capace di ricoprire tutte le superfici umide di soffitti, pareti, mobili, vestiti e addirittura interni di frigoriferi.

 

FA MALE?

Le spore della muffa possono causare problemi respiratori, specialmente a persone soggette ad allergie, asma o insufficienza immunitaria.

Sono solo alcuni i tipi di muffe che possono creare seri problemi d’infiammazione polmonare a bambini e anziani.

 

COME SI FORMA LA MUFFA?

Le cause principali sono:

Esposizione a nord.

Troppa umidità dovuta a: poca ventilazione, umidità di risalita, acquari, docce troppo lunghe seguite da una scarsa ventilazione, panni stesi poco strizzati e condensa.

Scarso isolamento esterno/interno.

Serramenti con uno scarso taglio termico.

E anche importante sapere che la muffa in condizioni ideali si espande molto velocemente.

 

COME EVITARE LA FORMAZIONE?

Portafoglio permettendo realizzando un cappotto sulla facciata e cambiando i serramenti risolviamo quasi tutti i problemi!!!!

Portafoglio permettendo però!!!!

Altrimenti si possono usare piccoli accorgimenti molto efficaci contro la muffa.

  1. Fare arieggiare la casa per 10 minuti dopo la doccia o mentre si cucina cibi dove si crea umidita.
  2. Comprare un deumidificatore.
  3. Comprare un igrometro.

Consiglio di partire comprando l’igrometro (sarebbe lo strumento che misura l’umidità nell’aria) costa da 4 € in su.

La lancetta deve stare tra 40 e 70  da 40 in giù l’ambiente è troppo secco da 70 in su l’ambiente è troppo umido.

 

SE SI E’ GIA FORMATA LA MUFFA?

 

Beh chiamami e imbianca !!! Ovviamente scherzo!!!

Si può lavare con candeggina e grattare con una spazzola dura ma spesso in base al locale e alle cause della formazione bisogna lavare la parte con una spugna intrisa di acqua, sale e bicarbonato.

Consiglio comunque di fare un trattamento antimuffa da una persona esperta con un materiale apposta e di imbiancare con un antimuffa DI QUALITA!!!!

 

 

Spero che questo articolo vi sia piaciuto per qualsiasi domanda o cosa vi frulla per la testa commentate io vi risponderò il prima possibile.

 

Ciaooooo

 

Se vuoi sognare e hai bisogno di un tonico, rovescia la coppa del cielo e beviti l’azzurro!
(L. Vidales)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*